Fondi Ue: Marsilio, Abruzzo sia capofila su ambiente

(ANSA) - MONTESILVANO (PESCARA), 20 FEB - "Innovazione e sostenibilità ambientale: rientra un po' tutto dentro questa grande cornice dell'emergenza climatica, della sostenibilità ambientale, della riconversione energetica, dell'efficientamento". Cosi il governatore dell'Abruzzo, Marco Marsilio, illustra le priorità della programmazione comunitaria 2021-2027, aggiungendo che "su questi temi l'Abruzzo può e deve dire la sua, anche perché è 'regione verde d'Europa'" e che "quindi abbiamo tutte le caratteristiche per porci come capofila in Europa di progetti di questo tipo".
    A margine del secondo incontro de "Il futuro è partecipato", in cui, a Montesilvano, Giunta e Consiglio regionale incontrano i sindaci abruzzesi sulla programmazione comunitaria, il presidente di Regione aggiunge che "però dobbiamo anche avere il coraggio di fare delle scelte: sull'impiantistica, sui rifiuti, sulla depurazione, sul risanamento idrico e idrogeologico del nostro territorio. Quindi unire ai fondi europei altri investimenti nazionali e regionali per poter vincere questa sfida", conclude.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie