Nuoto, Sgt ottiene grande risultato a Bologna

In Emilia Romagna ultima manifestazione prima di stop per Dpcm

(ANSA) - PESCARA, 26 OTT - È stata l'ultima manifestazione agonistica natatoria nazionale, insieme a quella di Riccione, prima dello stop imposto dal Dpcm entrato in vigore oggi. E' il primo Trofeo Sprint di Bologna, tenutosi 24 e 25 ottobre scorsi, con protagonisti i ragazzi della Sgt di San Giovanni Teatino (Chieti) che hanno chiuso al quarto posto fra 20 società partecipanti. La Sgt è stata l'unica formazione abruzzese in gara, agli ordini del tecnico e istruttore Cristian Di Sabatino che esprime tutta la sua soddisfazione: "Siamo arrivati a Bologna con soli 13 atleti delle categorie Esordienti A e Ragazzi, nonostante tutto siamo riusciti a portare a casa questo quarto posto con diversi podi e piazzamenti nelle varie specialità. Si tratta di un risultato inaspettato, e per questo ancora più bello. Ora bisognerà capire cosa fare. Fermarsi a questo punto è inimmaginabile. Stiamo cercando di capire se e come atleti di interesse nazionale professionisti e agonisti potranno continuare. Nelle prossime ore in tal senso arriverà una circolare Fin".
    Soddisfatto anche il presidente della Sgt, Luciano Di Nicola: "Siamo contenti di quello che i nostri atleti hanno fatto a Bologna nel weekend. Stiamo facendo un buon lavoro con gli agonisti grazie a tecnici bravi e preparati. Questo risultato conferma il buon lavoro portato avanti. Ora però siamo costretti a fermarci e questo è davvero un brutto colpo. Credo che stavolta per molti impianti ci sia il rischio di non riaprire se non arriveranno ristori adeguati. Noi nella Sgt abbiamo 60 fra dipendenti e tecnici, quindi 60 famiglie che rischiano di avere difficoltà". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie