Copeam a Matera per Materadio, tema 2016 'Utopie e Distopie'

Con suoi magazine internazionali Kantara e Mediterradio

22 settembre, 11:53

(ANSAmed) - ROMA, 22 SET - Fino al 25 settembre, la COPEAM (Conferenza permanente dell'audiovisivo mediterraneo) sarà a Matera con i suoi magazine d'informazione radiofonica Kantara e Mediterradio, nel quadro della sesta edizione di MATERADIO, dedicata quest'anno a "Utopie e distopie".

Le migrazioni, le sofferenze e le opportunità legate all'abbandono della propria terra e, poi, al ritorno, e il trattamento che i media delle due sponde del Mediterraneo offrono di queste tematiche, costituiranno il focus della residenza giornalistica nella città capitale europea della cultura 2019, realizzata grazie al partenariato fra COPEAM, RAI Radio3, Fondazione Matera-Basilicata 2019, Fondazione Sassi e Rappresentanza della Commissione europea in Italia.

I coproduttori di Kantara e Mediterradio, provenienti da Sicilia, Sardegna, Francia, Marocco, Tunisia, Algeria ed Egitto, interagiranno con dei giornalisti locali per la realizzazione congiunta di interviste, approfondimenti e registrazioni speciali, dando vita ad un ricco scambio umano e professionale i cui risultati saranno presentati al pubblico durante la serata di sabato 24 settembre.

Claudio Cappon, Segretario Generale della COPEAM, sarà inoltre ospite della puntata di domenica 25 settembre di Radio3Mondo, condotta da Anna Maria Giordano in diretta da Matera, per discutere di "Europa: l'utopia necessaria" insieme a Beatrice Covassi, Capo della rappresentanza in Italia della Commissione europea, Lucio Caracciolo, direttore di Limes, e Anna Elena Viggiano, responsabile di Amnesty International Matera. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati
Vai al sito: EY

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo