Festival dell'Arte Pirotecnica, VIII edizione 26-28 luglio

'Notte di fuoco' a Belvedere Marittimo, in provincia di Cosenza

24 luglio, 17:33

(ANSAmed) - ROMA, 24 LUG - Belvedere Marittimo (Cosenza) si colora di arte, luce e musica dal 26 al 28 luglio con il Festival dell'arte pirotecnica Note Di Fuoco (Ndf) 2019, ottava edizione. Con 940.000 presenze nelle passate edizioni, 10.000 metri quadri di spazio espositivo, 500 addetti ai lavori e 300 artisti presenti alla manifestazione, il Festival si conferma evento d'eccellenza del Mezzogiorno, organizzato dall'Associazione di Promozione Sociale CreativaMente.

Dal 2012 Notte di fuoco riunisce da nazioni differenti i più grandi maestri artificieri, che per tre giorni danno vita a spettacolari performance piro-musicali, visibili da ogni punto del lungomare, location dell'evento. Proiezioni su palazzi, visite guidate, ruota panoramica, planetario, artisti di strada, concerti, sfilate di moda e gare sportive fanno da apripista agli spettacoli pirotecnici che ogni sera, a ritmo di colonne sonore, seguono un tema diverso.

CreativaMente nasce nel 2012 con l'obiettivo di promuovere e sviluppare l'offerta turistica dell'Alto Tirreno Cosentino.

Nello stesso anno prende le redini dell'organizzazione di Ndf - Festival dell'Arte Pirotecnica evento diventato negli anni appuntamento fisso e manifestazione di punta dell'estate calabrese, facendo di CreativaMente un leader nella proposta turistico-culturale. L'Associazione opera sul territorio attraverso la progettazione, lo sviluppo di eventi culturali e manifestazioni che possano dare lustro alle eccellenze locali e che puntino sulla creatività e sull'innovazione, senza mai perdere di vista le tradizioni.

Belvedere Marittimo è uno dei più antichi borghi della Riviera dei Cedri, e si compone di due parti ben distinte tra loro. La prima, di elevato valore storico e culturale per via della sua importante e marchiata impronta medievale, è il Centro Storico. Da qui è possibile godere di un suggestivo panorama sull'intera costa tirrenica (oltre a parte della costiera amalfitana), trovandosi su una sporgenza rocciosa posta a circa 150 metri sul livello del mare ed ai piedi di una piccola catena montuosa (la vetta più alta sfiora i 1785 metri). La seconda si sviluppa lungo il litorale costiero ed è conosciuta come Marina di Belvedere Marittimo: una baia naturale di sabbia finissima mista a pietre, ben sorvegliata dalla punta di Capo Tirone.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo