Coronavirus: terme Luigiane, una meta per il dopo-epidemia

Effetti benefici acque sulfuree per le vie respiratorie

30 marzo, 18:08

(ANSAmed) - ROMA, 30 MAR - Che l'acqua sulfurea sia protagonista assoluta sulla riviera dei Cedri, in Calabria, lo s'intuisce appena si arriva nell'ampia vallata del fiume Bagni: l'odore di zolfo riempie le narici come una promessa di benessere. Siamo alle Terme Luigiane, tra il territorio di Acquappesa e Guardia Piemontese, circondate da boschi di faggi e castagni ma vicino al mare (a poco più di un chilometro). Il luogo ideale per rigenerarsi e tornare a "respirare". Ancora di più - dice l'azienda in una nota - in questo periodo con la voglia di ricominciare a vivere, fare le cose di sempre, prendersi più cura di sé, purificarsi, curarsi e fare prevenzione per l'apparato respiratorio (naso, gola, polmoni). L'effetto benefico delle acque minerali sulfuree salsobromojodiche, le più ricche di zolfo in Europa (citate già da Plinio il Vecchio), esplicano numerosi azioni sulle vie aeree superiori. Lo zolfo esercita azione mucolitica, con conseguente fluidificazione delle secrezioni bronchiali e un'espettorazione facilitata. Tra le varie terapie a disposizione, c'è la ventilazione polmonare, indicata nelle broncopatie croniche. Per contrastare e curare riniti, sinusiti, adenotonsilliti e faringiti c'è la possibilità di effettuare aerosol: il gas solfureo viene inalato utilizzando una mascherina (aerosol orale) o una forcella (aerosol nasale), così le particelle sono in grado di raggiungere anche le basse vie respiratorie. Particolare anche l'humage. La cura si pratica in una sala satura di gas sulfureo liberato dall'acqua termale per caduta o gorgogliamento. Le particelle sono in grado di raggiungere distretti anche reconditi delle vie respiratorie. Infine, le inalazioni con vapori di acqua solfurea. I trattamenti termali fanno bene ai grandi e bambini, lo riconosce anche il Ministero della Salute, tanto che alcune cure sono a carico del Servizio Sanitario Nazionale. Per ogni assistito può essere erogato un ciclo all'anno, da effettuarsi in un unico periodo (12 giorni).

Basta farne richiesta e farsi rilasciare dal proprio medico curante l'impegnativa.

Per l'apertura delle Terme Luigiane è previsto un pacchetto speciale per soggiorni dal 17 maggio fino al 3 giugno 48 euro a persona, in pensione completa e soggiorno presso il Grand Hotel delle Terme.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo