Progetto Mediterranea partner di Floating Voices 2020

Concorso associazione Maydan premia creatività giovani Med

18 dicembre, 12:36

(ANSAmed) - ROMA, 18 DIC - Progetto Mediterranea è anche quest'anno partner nella cerimonia di premiazione del concorso di narrativa sul Mediterraneo "Floating Voices 2020" ideato dall'associazione Maydan e rivolto ai giovani del Mediterraneo tra i 16 e i 30 anni.

Nella precedente edizione la cerimonia di premiazione si era svolta il 13 ottobre a Genova nei giorni dell'arrivo di Mediterranea e i 3 giovani vincitori erano stati invitati a bordo di Mediterranea per una presentazione delle loro opere e avevano partecipato ai festeggiamenti.

Maydan, un'associazione di donne e uomini del Mediterraneo, impegnata nella costruzione di una cittadinanza mediterranea, richiama dunque all'azione giovani autrici e autori del Mediterraneo a raccontare le loro storie (racconto breve, poesia, fotografia e fumetto) sul tema della "Solidarietà senza frontiere", allo scopo di promuovere la conoscenza della complessità sociale e politica, culturale ed economica del Mediterraneo, resa critica anche per la contingente situazione sanitaria, attraverso la condivisione dei propri sogni di cittadini delle due sponde del Mediterraneo.

"L'anno scorso a bordo di Mediterranea abbiamo celebrato e festeggiato, dopo la premiazione, i tre ragazzi vincitori. - dice Simone Perotti, scrittore e marinaio, co-fondatore di Progetto Mediterranea - Tre belle faccette, di quelle che ti danno speranza. Avevano vinto con i loro componimenti, dei brevi racconti sul Mediterraneo. Sentire risuonare le loro voci, echi degli idiomi del nostro mondo, emozionava. Conosco Mediterranea come nessun altro, sentivo che aveva un brivido lungo la chiglia. Chi c'era quella sera, ormeggiati di fronte al Galata, forse lo ha sentito." La scadenza del concorso è il 28 dicembre per la presentazione di opere originali che saranno selezionate da una giuria composta da membri dal nord e dal sud della regione mediterranea.

La cerimonia di premiazione si terrà a Reggio Calabria, città crocevia del Mediterraneo, nella tarda primavera del 2021.

Progetto Mediterranea è partner della cerimonia. Nel corso dell'evento, che vedrà coinvolte numerose associazioni della realtà locale reggina, sarà issata per la prima volta la Bandiera del Mediterraneo nella città dello Stretto.

Tutte le informazioni per partecipare al Floating Voices 2020 a questo indirizzo: http://www.maydan-association.org/it/floatingvoices2020it/ (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo