Export e Zes in Mediterraneo,tre giorni di convegni a Napoli

Med Blue Economy per sfruttare chance logistica e agevolazioni

14 febbraio, 14:34

(ANSAmed) - Napoli, 14 feb - "Siamo in campo per garantire il sostegno alle imprese italiane all'estero, trovare capacità di investimento e garantire loro le condizioni migliori. Tra i primi passi concreti compiuti c'è l'attivazione del primo Asi point internazionale a Malta per dare alle imprese un punto di riferimento sulla burocrazia e altre tutele". Così Giuseppe Romano, presidente della Confederazione Italiana per lo Sviluppo Economico (Cise), ha lanciato la tre giorni di convegni a Napoli sul tema "Med Blue Economy", mirata a spingere l'internazionalizzazione delle imprese. "Nella nostra strategia operativa - ha spiegato Romano - il Mediterraneo è una macroregione in cui veicolare prodotti di eccellenza, consapevoli che la logistica è il miglior mezzo proprio grazie al nostro mare. Insieme alla Regione Campania e alle zone Asi (Aree Sviluppo Industriale) di Napoli, Caserta e del Sud Pontino lavoreremo per connettere la Zes (Zona economica speciale) della Campania con le altre zone franche del Mediterraneo, a cominciare da quelle di Bizerte, in Tunisia e di Freeport a Malta". Il lancio della tre giorni si è svolto nella Fondazione Mediterraneo che, ha ricordato il presidente Michele Capasso, "Tra poche settimane compirà 30 anni - ha detto - un lungo periodo in cui abbiamo lavorato per creare interessi condivisi sulla cultura e l'economia per lo sviluppo del Mediterraneo". Il lavoro sulle Zes è portato avanti in prima linea dalla Regione Campana che, ha spiegato l'assessore alle attività produttive Antonio Marchiello, "lavora per l'internazionalizzazione che vuol dire andare con le imprese verso l'estero ma anche portare imprese estere in Campania, aumentando le opportunità di lavoro per i nostri giovani".

Marchiello ha sottolineato che "il Mediterraneo è la più grande opportunità per lo sviluppo dell'Italia e noi in Campania siamo pronti a sfruttare la Zes che dà molte possibilità a chi è interessato al territorio". Le giornate di approfondimento a Napoli proseguiranno domani con il convegno "Il Mediterraneo veicolo per l'internazionalizzazione d'impresa", mentre il 16 febbraio è previsto un workshop con imprenditori italiani e dei Paesi della sponda sud del Mediterraneo. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo