Zaki: Amnesty, da Bologna un segno di affetto per Patrick

11 gennaio, 16:26

(ANSA) - BOLOGNA, 11 GEN - "Amnesty International è molto contenta per la decisione del Consiglio comunale di Bologna di conferire a Patrick Zaki la cittadinanza onoraria. È un segno di affetto verso una persona che ha scelto Bologna come luogo del suo futuro di vita, non solo accademico, ed è la conferma che quella di Patrick non è solo una storia egiziana, ma anche una storia europea, una storia italiana e soprattutto bolognese.

Siamo certi che questo messaggio di solidarietà e vicinanza del Comune di Bologna arriverà a Patrick". Così all'ANSA Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia, sulla cittadinanza onoraria di Bologna allo studente egiziano. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo