Progetto Mediterranea, a Genova il gran finale

Eventi e festeggiamenti per ultimo approdo viaggio durato 6 anni

11 ottobre, 13:12

(ANSAmed) - ROMA, 11 OTT - Sabato 12 ottobre tra le 12:00 e le 15:00 alla banchina davanti al Galata - Museo del Mare di Gonova, arriva la barca "Mediterranea", ultimo approdo dopo 6 anni di navigazione per tutto il Mediterraneo, il Mar Nero e l'Atlantico portoghese, spagnolo e marocchino, con decine di interviste, esperimenti, eventi culturali e centinaia di persone a bordo attraverso 20 Paesi del nostro mare. Sono previsti brindisi e festeggiamenti.

E domenica 13 ottobre dalle 10:00 alle 12:30 al Galata Auditorium, all'interno del Museo, presentazione di "Progetto Mediterranea": incontro aperto pubblico, con i protagonisti della spedizione, racconti, video e ospiti. Ingresso libero.

Dopo i saluti di Nicoletta Viziano presidente Mu.MA - Museo del Mare, in programma gli interventi dei Comandanti di Mediterranea: Simone Perotti, scrittore, ideatore e co-fondatore del Progetto Mediterranea; Francesco Nacinovich, Mediterraneo (ovvero parte dell'equipaggio); Andrea Laghi, Mediterraneo e Filippo Mennuni, già comandante di Adriatica e ora nel gruppo di comando di Progetto Mediterranea.

Tra gli ospiti che saliranno sul palco per celebrare la fine della spedizione Ferruccio Sansa, scrittore e giornalista; Fabio Pozzo, giornalista; Silvana Vassilli, già Direttore Istituto Italiano di Cultura di Atene; Patrizio Nissirio, responsabile ANSAmed (che ha seguito da media partner l'intero viaggio) e scrittore; Gianluca Solera, scrittore e attivista e Lisa Ariemma giornalista e attivista; Enrico Granara, Ministro Plenipotenziario Attività Euro-Mediterranee del Ministero Affari Esteri e Cooperazione Internazionale, Priscilla Licandro, biologa marina ricercatrice, Paolo Ermani e Alessandro Ronca, sponsor tecnico PAEA e PER- Parco delle Energie Rinnovabili, e Valerio Allegro, sponsor tecnico Allegro Natura.

Ci sarà poi la cerimonia di premiazione dei vincitori del contest letterario "Floating Voices" a cura dell'associazione MAYDAN in collaborazione con Progetto Mediterranea: Paula Rodriguez Escribà, 1° classificata per la Prosa/Riva Nord con Beware of the seas which host no monsters, for neither do they hold dreams; Ilham Zenid, 2° classificata per la prosa/Riva Sud con La Fiesta; Mohamed Hassan Yehya, 1° classificato per la Poesia/Riva Sud con My favourite language. Al termine, sarà possibile dialogare con l'equipaggio di Mediterranea, salire a bordo dell'imbarcazione, un ketch di 60 piedi armato a cutter disegnato da Michel Bigoin e realizzato nei CNSO francesi nel 1975, seguire i laboratori nautici organizzati dal Galata - Museo del Mare e ascoltare alcuni brani tratti dalle opere vincitrici del concorso "Floating Voices" direttamente dalla voce di Paula, Ilham e Mohammed, in lingua originale con traduzione. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo