Al via domani 11.mo Festival dei giornalisti Mediterraneo

Otranto, focus su temi attualità e giornalismo internazionale

01 settembre, 12:53

(ANSAmed) - OTRANTO (LECCE), 1 SET - Al via da domani l'undicesima edizione del Festival Giornalisti del Mediterraneo di Otranto che sino a domenica 7 settembre vedrà la partecipazione di giornalisti, intellettuali, operatori, politici, istituzioni con un calendario di appuntamenti e momenti di approfondimento su temi che fissano l'agenda del dibattito politico e giornalistico internazionale dei prossimi anni.

Tanti i focus in programma nell'ambito del Festival, promosso e organizzato dall'associazione "Terra del Mediterraneo": Mediterraneo, Medio Oriente, Isis, geopolitica, ruolo e difficoltà delle donne nei media e nelle istituzioni, web e diritti, fake news, ambiente e turismo, minori e media, pluralismo ed etica dell'informazione, immigrazione e obbligo del soccorso in mare, diritto di cronaca, di famiglia e della comunicazione sociale, futuro della televisione e dei mass media. L'evento è realizzato in partnership con l'Assessorato alla Promozione Turistica della Regione Puglia; il Corecom Puglia; la Consigliera di Parità della Regione Puglia; l'Adisu, Agenzia per il diritto allo Studio della Regione Puglia. Partner istituzionali: Ambasciata del Regno del Marocco, Ambasciata del Regno di Giordania, Ambasciata della Repubblica di Tunisia, Sovrano Ordine di Malta. I seminari sono accreditati dall'Ordine Nazionale dei Giornalisti.

Si comincia alle 20.30, a Piazza del Popolo, con "Donne, media e immigrazione. Una nuova prospettiva". Interventi di Giuseppe Romano, avvocato; Fabiana Pacella, giornalista d'inchiesta; Leda Cesari, giornalista "Nuovo Quotidiano di Puglia". Modera Pamela Spinelli, Telenorba Sempre alle 20.30, a Largo Porta Alfonsina, si parla di "Parità di genere: le buone pratiche della comunicazione televisiva". Con Daniele Piervincenzi, Rai 2; Rossella Matarrese, Rai Tg3 Puglia; Stefania Mininni, sostituto procuratore della Repubblica di Lecce; Sebastiano Leo, assessore al Lavoro e diritto allo studio della Regione Puglia. Modera Paolo Di Giannantonio, Tg1 Rai. Alle 22, sempre a Largo Porta Alfonsina, sarà la volta di "Mediterraneo: il delicato equilibrio tra terra e mare".

Intervengono Pierpaolo Cariddi, sindaco di Otranto; Barbara Valenzano, direttore del Dipartimento ambiente, opere pubbliche e paesaggio - Regione Puglia; Tonia Riccio, dirigente settore autorizzazioni ambientali - Regione Puglia; Gianni Stea, assessore alla Qualità dell'ambiente della Regione Puglia; Modera Stefano Piraino, Università del Salento.

Alle 22 a Piazza del Popolo il tema sarà "Il ruolo delle donne nel Mediterraneo. Diritti negati, disparità, violenze" Interventi di Stefania Ascari, Commissione Giustizia Camera dei Deputati; Anna Grazia Maraschio, consigliera di parità della Regione Puglia; Serenella Molendini, consigliera nazionale di parità; Cristina Giudici, Nuove Radici World; Antonio Greco, direttore SalentoLive24. Modera Ilaria Pellegrino, giornalista. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo