Festival giornalisti Med, dialogo tra popoli nell'era Covid

Prima giornata, si parla anche di terrorismo integralista

31 agosto, 12:24

(ANSAmed) - ROMA, 31 AGO - Al via domani, martedì 1 settembre, la dodicesima edizione del Festival Giornalisti del Mediterraneo - di cui ANSAmed è media partner - che si svolgerà a Otranto fino a sabato 5 settembre. Numerosi i momenti di approfondimento sul palco di Largo Alfonsina con giornalisti, intellettuali, esperti e istituzioni sui temi del dibattito politico e giornalistico internazionale, aperti al pubblico ma con ingressi monitorati e contingentati secondo le normative di contrasto alla pandemia.

La kermesse, ideata ed organizzata dal giornalista Tommaso Forte con il patrocinio istituzionale della Regione Puglia e della Provincia di Lecce e in partnership con Comune di Otranto, Ufficio della Consigliera di Parità della Regione Puglia, Corpo consolare di Puglia, Basilicata e Molise, entra subito nel vivo dei temi affrontati con il primo dibattito (ore 20.30) "Mediterraneo con la mascherina e scenari geopolitici", al quale parteciperanno Marco Carnelos, ex ambasciatore italiano in Iraq, Fabio Agostini, Ammiraglio della Marina Militare e comandante missione Eunavform-Med IRINI, Paolo Di Giannantonio, Rai Tg1, Paola Moscardino, La 7. Modera Cristina Giudici di NuoveRadici.World.

A seguire (ore 21.30) la presentazione del Master di I livello in Gestione della pace e dei conflitti dell'Università LUM "Jean Monnet", con Emanuele Degennaro, magnifico rettore della LUM; Francesco Bellino, direttore del Master; Francesco Alicino, docente di Diritto Costituzionale presso la Lum; Nicola Cipriani, docente di Diritto Privato; Valentina Battista, coordinatrice del Master. Modera Tiziana Prezzo, Sky Tg24.

Alle 22.00 l'attenzione si sposterà invece su "Diritti e lavoro: la sfida di essere donne" con Tiziana Prezzo, Sky Tg24; Stella Sanseverino, consigliera di parità supplente della Regione Puglia; Francesco Bruni, avvocato; Sebastiano Leo, assessore al Lavoro della Regione Puglia; Serenella Molendini, Consigliera Nazionale di Parità. Modera Rosaria Bianco, giornalista.

In chiusura, "Il dialogo dopo il Covid-19. Porti, sicurezza, accoglienza, politica euro-mediterranea" con Francesco Mandoj, magistrato; Francesco Alicino, docente di Diritto Costituzionale - Lum; Gigi Spedicato, docente di Sociologia presso l'Università del Salento; Tiziana Prezzo, Sky Tg24. Modera Paolo Di Giannantonio, Rai Tg1. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo