Gommone sta per affondare, migranti salvati da Gdf

Tre sbarchi nella notte a Lampedusa

04 novembre, 11:33

AGRIGENTO - I militari della Guardia di Finanza di Lampedusa hanno salvato decine di migranti, tra cui donne e bambini, che stavano per finire in acqua senza salvagente, dopo che il gommone sul quale si trovavano aveva urtato uno scoglio.

Intanto, tre sbarchi di migranti sono avvenuti durante la notte sull'isola, dove sono arrivate 114 persone. Prima è stato soccorso un barchino con 10 tunisini, poi un natante con 85 immigrati di varia nazionalità e infine all'alba è stata agganciata un'altra piccola imbarcazione con 19 persone a bordo.

Tutti, dopo un primo controllo della temperatura corporea, sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola che, ieri sera, 77 ospiti si sono lasciati alle spalle. Il gruppo, ricevuto l'esito del tampone rapido anti-Covid, è stato imbarcato sulla nave quarantena Allegra. La Prefettura di Agrigento conta entro oggi di riuscire ad imbarcare un totale di 500 persone. Nella struttura d'accoglienza restano, al momento, oltre 1.300 persone.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo