Sindaco Firenze a Tunisi, focus su progetto sviluppo comuni

Incontro con il premier Chahed. Accordo per forum economico 2020

05 luglio, 18:10

(ANSAmed) - TUNISI, 5 LUG - "L'attenzione del governo tunisino verso Firenze è estremamente alta e lo ha dimostrato l'incontro di questa mattina con il premier Youssef Chahed". Lo ha detto il sindaco di Firenze, Dario Nardella, in visita a Tunisi, accompagnato dal consigliere delegato alle relazioni internazionali Marco Del Panta. Un incontro di più di mezz'ora al palazzo del governo, la Kasbah, durante il quale Nardella e Chahed hanno toccato molti argomenti riguardanti il rapporto tra Italia e Tunisia, in particolare tra Firenze e le città tunisine. "Abbiamo convenuto - ha detto il sindaco - sulla necessità di intensificare le relazioni tra le città italiane e quelle tunisine e sull'opportunità che Firenze rappresenti sempre di più un punto di riferimento". A questo proposito, si legge in un comunicato, Nardella ha avanzato la proposta che Firenze sia la città capofila del progetto di cooperazione italo-tunisino per lo sviluppo di 31 comuni della Tunisia: un progetto da 25 milioni di euro a cui si aggiungono altri 6 milioni di euro per l'assistenza tecnica alle nuove amministrazioni comunali da parte dell'Italia. Nell'occasione, Nardella ha invitato in Toscana i 31 sindaci coinvolti. Il premier ha inoltre apprezzato e condiviso la proposta di organizzare entro il 2020 un forum sull'economia tra imprese tunisine e imprese toscane. Il forum toccherà soprattutto i temi dell'agricoltura, della formazione nel campo del restauro, del turismo e della manifattura. Sempre oggi, all'ambasciata italiana, il sindaco Nardella ha chiuso l'accordo per consegnare a undici comuni della regione della capitale Tunisi i primi undici (di trenta) autobus urbani a metano non più rispondenti alle norme Ue e quindi dismessi dalla flotta Ataf, che li ha concessi per il progetto, seguito dal console onorario della Tunisia a Firenze, Gualserio Zamperini. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo