Musei: da oggi riapre Palazzo Blu di Pisa

Si riparte con la grande mostra dedicata a De Chirico

20 gennaio, 11:03

PISA - Da oggi Palazzo Blu a Pisa riapre al pubblico e, dopo la chiusura imposta dalle misure anti Covid, si riparte "dalla grande mostra 'De Chirico e la Metafisica', che propone un'intensa e documentata retrospettiva sulle opere di uno degli artisti più conosciuti e apprezzati del Novecento".
Organizzata da Fondazione Pisa con MondoMostre e curata da Saretto Cincinelli e Lorenzo Canova, l'esposizione apre al pubblico per la prima volta e presenta le opere di tutta la carriera dell'artista, in un percorso cronologico dal primo Novecento, agli anni della grande pittura Metafisica, fino all'ultima luminosa fase neometafisica.
La mostra antologica, spiega Palazzo Blu, "apre al pubblico nel pieno rispetto delle misure di sicurezza: contingentamento, distanziamento e prenotazione". Tra gli elementi principali del progetto è la scoperta della collezione personale dell'artista, dei "de Chirico di de Chirico" che sono il fulcro della mostra, composta soprattutto da un gran numero di opere provenienti dalla Galleria Nazionale di Roma, donate nel 1987 dalla moglie del pittore, Isabella, e dalla Fondazione Giorgio e Isa de Chirico.
Parallelamente a riapre anche l'esposizione permanente di Palazzo Blu con la mostra fotografica 'Pisa, Ultimo Novecento' che racconta la storia cittadina degli ultimi trent'anni del secolo scorso, attraverso le immagini tratte dall'archivio Luciano Frassi. Il museo è aperto dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 20. 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo