Porto Almeria lancia progetto per carburante Gnl a navi

Studio ingegneristico e sicurezza,si punta a impianto in 2021

27 aprile, 17:07

(ANSAmed) - NAPOLI, 27 APR - L'Autorità portuale di Almeria (Apa) ha avviato uno studio per realizzare un sistema di stoccaggio e distribuzione di gas naturale liquefatto (Gnl) alle navi che attraccano in porto. Il porto punta così a ridurre le emissioni inquinanti nell'atmosfera e ottenere uno scalo più sostenibile per la città. La Apa ha commissionato lo studio a una impresa di ingegneria industriale spagnola per 10mila euro e il dipartimento di sicurezza portuale ha iniziato uno studio di sicurezza necessaria alla progettazione del servizio che dovrebbe poter essere attivo dall'estate 2021. La Spagna si prepara anche ad esportare attrezzature per un commercio marittimo più sostenibile. I cantieri navali iberi Gondan e Balenciaga hanno infatti sottoscritto un contratto con l'armatore norvegese Ostenjo Rederi per la costruzione di quattro navi per il settore eolico offshore. Si tratta di quattro navi che viaggiano ad emissioni zero e saranno utilizzate per la manutenzione in mare dei parchi eolici marini nell'Europa del Nord, dove il settore è in grande sviluppo.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo