Libia: 'gli scontri a Derna sono una di forza di Haftar'

Aliboni (Iai), per dimostrare buona salute su 'doppio binario'

17 maggio, 15:33

(ANSAmed) - IL CAIRO, 17 MAG - La recrudescenza dei combattimenti segnalata in queste ore da varie fonti nell'assedio di Derna, in cui l'Esercito nazionale libico (Lna) cerca di stanare dalla città dell'est della Libia i jihadisti che vi sono asserragliati da due anni, è una chiara dimostrazione di forza del generale Khalifa Haftar dopo il misterioso ricovero a Parigi e nell'ambito della sua politica del "doppio binario" politico-militare.

E' quanto emerge da un commento fatto per l'ANSA da Roberto Aliboni, consigliere scientifico dell'Istituto affari internazionali (Iai).

"L'attacco è stato deciso prima della malattia' di Heftar", ha sottolineato Aliboni aggiungendo che, "nondimeno, credo abbia anche il compito di mostrare" che, nonostante quell'episodio, "nulla è cambiato". "Il maggior fattore" dell'attuale intervento militare è però "politico", ha sostenuto Aliboni. Haftar "segue una politica del doppio binario: mentre sottolinea la sua disponibilità ad accordi nazionali, intende sottolineare anche la propria indipendenza sia di fronte ai suoi fans, sia di fronte alla comunità internazionale che ormai ne ha bisogno come parte della soluzione e accondiscende alle sue intemperanze", ha aggiunto l'analista.

"Numerose personalità islamiste dell'ovest hanno scongiurato Heftar di soprassedere", ha ricordato Aliboni notando che "dopo la tragedia di Bani Walid e quella di Bengasi, la condizione di molti libici sul piano umanitario è in continuo peggioramento". Nel confermare che a Derna vi sono "islamisti e jihadisti locali", il consigliere Iai ha riferito che in città "sono rimasti i cittadini che simpatizzano per loro, mentre sono andati via i simpatizzanti per Heftar": insomma "il contrario di quello che è accaduto a Bengasi", ha aggiunto riferendosi al secondo maggior centro libico conquistato l'anno scorso dalle forze del generale. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo