Siria: fonte ad Ansa, violato cessate fuoco in due localita'

Nella regione di Hama, colpi artiglieria nei pressi castello

12 aprile, 12:02

(ANSAmed) - BEIRUT, 12 APR - L'artiglieria governativa siriana ha violato il cessate il fuoco in vigore dalle 6 di stamani, aprendo il fuoco con colpi di mortaio nella regione di Hama, nei pressi dell'antico castello di al Madiq. Lo riferisce all'ANSA un residente di Hama, Manhal Abu Baker, interpellato telefonicamente via Skype. Altre fonti riferiscono di bombardamenti nella regione di Zabadani a ovest di Damasco.

I Comitati di coordinamento locali degli attivisti hanno dal canto loro riferito stamani di bombardamenti di artiglieria nei pressi di Zabadani. In particolare, le fonti affermano che i carri armati dell'esercito hanno aperto il fuoco a partire da un posto di blocco alla periferia della cittadina posta tra la capitale siriana e il confine col Libano.(ANSAmed).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo