Quasi 1.200 migranti sbarcati sulle coste italiane oggi

In 738 a Palermo, 102 a Lampedusa, a Catania anche 8 salme

12 giugno, 14:26

(ANSAmed) - ROMA, 12 GIU - Sono quasi 1.200 i migranti giunti oggi sulle coste italiane dopo essere stati soccorsi in varie operazioni nel Mediterraneo. L'arrivo più consistente a Palermo, dove sono giunti 738 migranti a bordo della nave Vos Prudence di Medici Senza Frontiere. Tra di loro 596 uomini, 89 donne di cui 30 in gravidanza e 53 minori non accompagnati. A bordo della nave c'era anche la salma di un migrante morto nel Canale di Sicilia. I migranti saranno trasferiti in vari centri in altre regioni.

A Catania sono arrivati in 356 a bordo di una nave militare svedese dell'assetto Frontex. Insieme ai migranti soccorsi anche otto salme. Secondo le prime informazioni le vittime sarebbero sei donne e due uomini. I migranti sono stati fatti sbarcare e verranno trasferiti in altre regioni d'Italia. La squadra mobile della polizia di Stato ha avviato le indagini per identificare eventuali scafisti e dinamica e causa della morte delle 8 persone decedute.

A Lampedusa infine sono arrivate 102 persone che erano state soccorse da una motovedetta della capitaneria di porto. Ad accoglierle sulla banchina del molo commerciale c'era il dott.

Pietro Bartolo, conosciuto come "il medico dei migranti", coadiuvato da personale della Misericordia e della Croce rossa, le due associazioni che gestiscono il centro di accoglienza di Lampedusa, dove ci sono poco più di 200 migranti in attesa di essere trasferiti.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo