Migranti: Serbia, calano tentativi di ingresso illegale

Portavoce difesa, in un anno arrestati 145 trafficanti

19 giugno, 13:21

(ANSAmed) - BELGRADO, 19 GIU - Il numero dei migranti mediorientali e nordafricani che cercano di entrare illegalmente in Serbia e' calato negli ultimi mesi, e attualmente sono non piu' di una decina coloro che quotidianamente tentano di passare il confine serbo provenienti da Bulgaria, Macedonia e Montenegro. Jovan Krivokapic, portavoce del ministero della difesa serbo, ha detto che la situazione e' sensibilmente migliorata rispetto a un anno fa. Negli ultimi 12 mesi, ha osservato, le pattuglie congiunte di militari e poliziotti serbi - costituite un anno fa per sorvegliare i confini con Bulgaria e Macedonia - hanno catturato 145 trafficanti di migranti, sventando 125 tentativi di traffico di circa 2 mila clandestini . "La priorita' e' la lotta contro i trafficanti, che purtroppo continua", ha detto Krivokapic. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo