Migranti: Tunisi, sit-in solidarietà con famiglie vittime

Dopo tragedia isole Kerkennah. Forum diritti critica governo

12 ottobre, 19:35

(ANSAmed) - TUNISI, 12 OTT - "Solidarietà alle famiglie dei dispersi" e "siamo contro le politiche economiche che spingono i giovani all'emigrazione". Così recitano due degli striscioni esposti oggi dai manifestanti del Forum tunisino per i diritti economici e sociali (Ftdes), in un sit-in davanti al teatro municipale di Tunisi.

La manifestazione era organizzata in solidarietà alle famiglie delle vittime e delle persone scomparse nella tragedia del mare di domenica notte al largo delle isole Kerkennah, per chiedere alle autorità chiarezza sulla dinamica di quanto accaduto e protestare contro le politiche economiche e sociali del governo che spingerebbero la gioventù tunisina verso "le navi della morte". (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo