Fotografia: concorso per presentare Bosnia a Italia e Ue

Coinvolti giovani fino a 25 anni. Iniziativa Ambasciata d'Italia

16 aprile, 10:29

SARAJEVO - Fino al primo maggio i giovani bosniaci tra i 6 ai 25 anni potranno scattare una foto per presentare all'Italia e all'UE la Bosnia Erzegovina oggi. Tra i premi in palio corsi di comunicazione e fotografia, macchine digitali, proiettori e un viaggio in Italia.
L'iniziativa, lanciata dall'Ambasciata d'Italia e presentata a Sarajevo, s'inserisce nel 'Mese della Fotografia Italiana in Bosnia Erzegovina', ed è realizzata in collaborazione con la Delegazione Europea, l'Ufficio UNICEF e la Missione OSCE.
Come sottolineato dall'ambasciatore Nicola Minasi nella conferenza stampa d'apertura, "è un modo di creare ponti tra i giovani e di facilitare l'avvicinamento all'UE, mentre si lancia la nuova Strategia europea sui Balcani Occidentali." I partecipanti saranno divisi in 4 categorie, di cui 3 individuali e 1 riservata a una classe o gruppi di classi dello stesso istituto scolastico. Le foto, che potranno ritrarre paesaggi, monumenti, cibi, persone o anche lavori artistici, vanno inviate all'indirizzo e-mail mojabihphoto@gmail.com, e saranno pubblicate dall'Ambasciata sulla pagina Facebook - Embassy of Italy in Bosnia and Herzegovina - e sul profilo Twitter @ItalyinBiH Sui profili dell'Ambasciata sono già disponibili il regolamento completo ed i video promozionali dell'iniziativa (anche su canale Youtube: https://www.youtube.com/channel/UC7LhQxWKXCQllvrGB47QDyw) realizzati dai due noti comici della Bosnia Erzegovina Damir Niki e Zenit ozi, anch'essi presenti alla conferenza stampa con le altre istituzioni partecipanti. 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo