Mo: Cisgiordania, sgomberato avamposto presso 'Scuola gomme'

Demoliti cinque piccoli prefabbricati, attesa per Khan el-Ahmar

13 settembre, 11:55

(ANSAmed) - TEL AVIV, 13 SET - L'esercito israeliano ha provveduto stamane a sgomberare un avamposto eretto nei giorni scorsi da attivisti palestinesi nei pressi del villaggio beduino Khan el-Ahmar, in Cisgiordania, dove si trova la 'Scuola di gomme' costruita anche da una ong italiana.

Secondo la radio militare, sono stati demoliti cinque piccoli prefabbricati. Ma lo sgombero di Khan el-Ahmar - autorizzato in maniera definitiva dalla Corte suprema israeliana - ancora non ha avuto inizio. In seguito le autorita' militari israeliane hanno precisato che quei prefabbricati sono stati rasi al suolo perche' ''erano stati eretti da rappresentanti dell'Autorita' nazionale palestinese in un gesto di protesta e di sfida alla Corte suprema israeliana'', dopo che essa ha autorizzato lo sgombero definitivo di Khan el-Ahmar. La radio militare ha poi aggiornato che le forze israeliane hanno nel frattempo abbandonato la zona e dunque in apparenza lo sgombero del villaggio - dove risiedono decine di famiglie - non dovrebbe avvenire oggi.

Ieri il governo dell'Anp ha fatto appello ad una mobilitazione popolare in sostegno dei beduini di Khan el-Ahmar e ha anche sollecitato pressioni internazionali su Israele affinche' si astenga dal rimuovere i beduini dalle loro abitazioni.

Secondo l'Anp la demolizione di Khan el-Ahmar rientra nel contesto di progetti di sviluppo della presenza ebraica nella zona e mette in serio pericolo la realizzazione della formula dei 'Due Stati'. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo