Gerusalemme: ressa in Città Vecchia per riti pasquali

Capi Chiese Gerusalemme: mantenere stato multireligioso

19 aprile, 11:54

(ANSAmed) - TEL AVIV, 19 APR - Grande ressa oggi nei vicoli della Città Vecchia di Gerusalemme dove migliaia di pellegrini e di religiosi cristiani sono confluiti per partecipare ai riti tradizionali del Venerdì Santo, nella Via Dolorosa e nel Santo Sepolcro. Nella vicina Spianata del Muro del Pianto fedeli ebrei compiono gli ultimi preparativi nell'imminenza della Pasqua ebraica che inizia in serata. La polizia israeliana mantiene elevate misure di sicurezza e in mattinata ha fermato alcuni ebrei messianici che in apparenza si apprestavano a compiere il sacrificio rituale di capretti in prossimità della Spianata delle Moschee (per gli ebrei, il Monte del Tempio).

I capi delle Chiese di Gerusalemme hanno intanto pubblicato il loro messaggio pasquale. Gerusalemme, affermano, "è la città della pace e della riconciliazione. Pertanto il suo status multireligioso e multiculturale deve essere mantenuto, così che tutte le fedi abramitiche possano trovare in essa solo la città della pace e della tranquillità. Continuiamo a pregare per una pace giusta e duratura a Gerusalemme e nel mondo". (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo