Gaza: Israele ripristina zona pesca a 12 miglia nautiche

Riaperti anche valichi, dopo tregua di domenica scorsa

10 maggio, 09:45

(ANSAmed) - TEL AVIV, 10 MAG - Da oggi Israele ripristinerà la zona di pesca al largo della costa di Gaza a 12 miglia nautiche come era prima del sanguinoso confronto con Hamas della scorsa settimana con la pioggia di razzi caduta sullo Stato ebraico e gli attacchi in risposta sulla Striscia. Lo ha annunciato il Cogat, l'ente israeliano di governo dei Territori, secondo cui la decisione è stata presa come "parte della politica civile di prevenzione del deterioramento elle condizioni umanitarie a Gaza ed è coerente con la politica di distinzione tra terroristi e popolazione".

Riaperti anche il passaggio pedonale di Erez e quello merci di Kerem Shalom con la Striscia. Entrambi provvedimenti fanno parte degli accordi di cessate il fuoco raggiunto domenica passata tra le parte in trattative indirette grazie alla mediazione dell'Onu e dell'Egitto. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo