Libia: media, 'colpite anche due basi radar a Misurata'

In precedenza colpito aereo 'carico di armi'

06 agosto, 15:20

(ANSAmed) - TUNISI, 6 AGO - L'aviazione militare del generale Khalifa Haftar ha annunciato l'esecuzione all'alba di oggi tre raid contro due stazioni radar B14 e B12 dell'Accademia aeronautica di Misurata, oltre al bombardamento di ''un aereo militare da trasporto russo 'Ilyushin' (Il-76 TD), carico di armi e munizioni destinate'' al governo di accordo nazionale libico del premier Fayez Al Sarraj. Lo ha annunciato la sala operativa dell'Aeronautica del sedicente Esercito nazionale libico (Lna) in una nota diffusa dai media libici che rivendica il ''successo totale'' degli attacchi, compiuti ''senza danni collaterali'' e nella quale ammonisce ''civili e stranieri a stare lontani dagli assembramenti delle milizie terroristiche'' a Misurata. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo