Yemen: Huthi, infitte perdite a forze filo-saudite

Nel nord-ovest del Paese, nella regione di Hadar

04 settembre, 11:59

(ANSA) - BEIRUT, 4 SET - Gli insorti yemeniti Huthi, considerati vicini all'Iran, affermano di aver "inflitto perdite" alle forze saudite e filo-saudite che combattono l'insurrezione nel nord-ovest del Paese, nella regione di Hadar, al confine tra Arabia Saudita e Yemen. Lo riferisce la tv al Masira, portavoce del movimento armato e politico Huthi, che dal 2013 controlla la capitale Sanaa e gran parte del centro e del nord del Paese. La tv non precisa quanti miliziani lealisti e soldati sauditi sono stati uccisi e feriti negli scontri a Hadar. Non è possibile verificare sul terreno e in maniera indipendente le informazioni.

Dal 2015 l'Arabia Saudita ha formato una coalizione aerea responsabile di giornalieri bombardamenti su postazioni Huthi e zone abitate da civili controllati dagli insorti. Dal canto loro gli Huthi hanno intensificato i loro attacchi contro obiettivi militari e civili sauditi in territorio del regno, colpendo aeroporti e installazioni militari nel centro e nel sud dell'Arabia Saudita. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo