Siria: fonti, tregua violata a Idlib e sud di Aleppo

Mosca, in 1.000 via da Idlib attraverso i 'corridoi'

14 gennaio, 13:00

(ANSAmed) - BEIRUT, 14 GEN - La tregua in corso da domenica nella Siria nord-occidentale di Idlib è stata violata stamani con attacchi aerei e di artiglieria compiuti dalle forze governative siriane e da milizie delle opposizioni armate. Lo riferiscono fonti locali nei distretti della regione di Idlib e in quelli a sud-ovest di Aleppo. Dal canto suo, l'aviazione di Damasco ha lanciato sull'area fuori dal controllo governativo nuovi volantini invitando la popolazione civile a lasciare la zona, teatro da dicembre di una intensa offensiva militare russa e governativa. L'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria ha finora smentito il passaggio di civili attraverso i tre check point aperti dalle forze russe e governative ai margini della regione di Idlib e in un distretto di quella di Idlib.

Intanto, quasi mille civili hanno lasciato nelle ultime 24 ore la zona di de-escalation di Idlib, sfruttando i tre "corridoi umanitari" aperti da ieri, secondo quando sostiene il generale Serghiei Zhmurin, portavoce del Centro russo per la riconciliazione delle parti belligeranti. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo