Coronavirus: polizia usa i robot in strada in Tunisia

Per far rispettare quarantena. Su 4 ruote, chiedono documenti

25 marzo, 17:47

(ANSAmed) - TUNISI, 25 MAR - Per far rispettare le misure di quarantena generale, che vietano ai cittadini di uscire di casa di giorno, se non per motivi e necessità urgenti, le forze dell'ordine tunisine hanno messo in campo tutte le forze disponibili, tra queste anche i robot. Il ministero dell'Interno di Tunisi ne mostra il funzionamento: hanno 4 ruote, sono dotati di telecamera e altoparlante. Queste macchine controllate dalla stazione centrale controllano i passanti per strada e chiedono loro i documenti.

Intanto La Lega tunisina dei diritti umani (Ltdh) ha denunciato in una nota comunicato aggressioni fisiche e verbali da parte della polizia nei confronti di cittadini accusati di aver violato il coprifuoco in vigore in Tunisia per contrastare la diffusione del coronavirus. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo