Coronavirus: la Grecia riprende la produzione di clorochina

Utilizzata in passato per la malaria e poi dismessa

27 marzo, 18:18

(ANSAmed) - ATENE, 27 MAR - La Grecia tornerà a produrre clorochina per impiegarla nella cura dei malati da coronavirus, dopo averla utilizzata in passato per combattere la malaria. Lo ha annunciato oggi l'Organismo nazionale per i farmaci ellenico (Eof). "La clorochina è stata testata e i primi risultati mostrano che potrebbe avere un effetto positivo sui malati contagiati dal coronavirus", ha detto Dimitris Filippou, presidente dell'Eof, in un'intervista al canale televisivo Alpha.

Con 74 nuovi casi di contagio nelle ultime 24 ore, il totale delle persone infettate dal coronavirus in Grecia è salito oggi a 966, di cui 65 si trovano in terapia intensiva. Lo ha detto l'infettivologo Sotiris Tsiodras nel quotidiano briefing del ministero della Sanità ad Atene, trasmesso dalla tv pubblica Ert.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo