Scontri a Barcellona,6 italiani accusati di tentato omicidio

Polizia catalana,'hanno incendiato furgone con un agente dentro'

02 marzo, 17:19

(ANSAmed) - MADRID, 2 MAR - La polizia catalana accusa di 'tentato omicidio' i sei italiani fermati sabato nel corso degli scontri a Barcellona durante le proteste per il rapper Pablo Hasel. Secondo gli inquirenti - si legge in una nota della Polizia catalana - sono stati loro a dare fuoco a un furgone della Guardia urbana con un agente all'interno, che poi è riuscito a scappare senza conseguenze.

I Mossos d'Esquadra, la polizia catalana, contestano inoltre ai sei — cinque ragazzi e una ragazza — reati di appartenenza a gruppo criminale, disordini pubblici e danni a cose. Con loro, sono stati arrestate anche una francese e una spagnola con le stesse accuse. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo