Spagna: la crisi non ferma la movida letteraria di Madrid

Oltre 600 attività e scrittori per Notte dei Libri il 23 aprile

19 aprile, 17:26

Una fiera del libro Una fiera del libro

(ANSAmed) - Madrid  - Dal bookcrossing ai libri 'mutanti': la crisi non ferma la movida letteraria che animerà Madrid, con oltre 600 attività, per l'intero weekend e culminerà lunedì 23 aprile nella Notte dei Libri, giunta alla settima edizione.

Conferenze, letture, incontri, performances, maratone di poesia, teatro, concorsi, nella capitale e in 43 comuni della cintura urbana. All'insegna dello slogan 'Mi regali un libro? Ti regalo un libro', l'iniziativa coinvolge 170 biblioteche, 140 istituzioni culturali e 181 librerie, che resteranno aperte lunedì fino a mezzanotte, offrendo sconti del 10%, per dare impulso all'industria editoriale nel momento in cui la recessione penalizza i cunsumi culturali. Come attività preliminare, la Notte dei Libri invita nella mattina di sabato 21 aprile cittadini e turisti a partecipare al primo record di lettori nella metropolitana che si organizza in Spagna. La sfida è riunire il maggior numero di lettori alla stessa ora e nella stessa stazione della metropolitana, in una sorta di omaggio ai madrileni, che guidano la classifica di lettura nei trasporti pubblici in Spagna, con un tasso del 34,6%, il doppio della media nazionale. Madrid è anche la regione in cui più si legge in Spagna, con un 70% di lettori abituali, 12,3 punti al di sopra della media iberica. Stazioni, parchi e locali pubblici saranno scenari del 'bookcrossing', che consiste nel lasciare volontariamente libri già letti in spazi aperti al pubblico, perchè chi li trova possa leggerli e poi a sua volta passarli. Oltre 620 scrittori e creatori spagnoli e internazionali, fra i quali Fernando Savater, Jorge Volpi, Soledad Puertolas, Ricardo Piglia, Vicente Molina, Rosa Montero e Julio Llamazares, parteciperanno agli incontri programmati per il 23 aprile nelle librerie e nelle istituzioni culturali. La kermesse coinvolgerà con letture, talleres ed esposizioni, la Biblioteca nazionale e quelle del Comune con una programmazione dedicata a Charles Dickens, nel bicentenario della nascita. E Fondazioni come La Casa Encendida, che fino al 22 aprile ospita 'Libros Mutantes', la fiera editoriale di pubblicazioni indipendenti, con progetti di diffusione spagnoli ed europei intorno al mondo dell'auto-editing: fanzines, riviste d'arte e design e libri d'artista. "La dominazione spagnola in Italia, cucina cultura e molto altro..." è il tema intorno al quale si svolgeranno le attività indette per la Notte dei Libri dall'Istituto Italiano di cultura, in Calle Major, che resterà aperto fino alla mezzanotte.

Personalità vincolate alla vita e all'opera di Václav Havel, scomparso a dicembre, parteciperanno invece a un omaggio organizzato dal Centro Ceco di cultura, in collaborazione con l'ambasciata ceca in Spagna e Galaxia Gutenber e Staropramen nell'Ateneo della capitale. Ricorderanno Havel come politico, pensatore, umanista e democrata, e aneddoti personali dell'ex presidente checo, in una serata che si concluderà con rappresentazioni delle sue opere drammatiche, interpretate dalla compagnia El Sì Magico. Ma il via ufficiale alla movida letteraria sarà dato nell'atto inaugurale, previsto alla Real Casa de Correos, sede del governo regionale, dal filosofo Fernando Savater che, col poeta e saggista Jon Juaristi, cercherà di rispondere alla domanda: 'Siamo moderni?'.

In strada si svolgerà la gimcana letteraria 'Caso GN Getafe Negro', in onore alla principale kermesse del noir del comune di Getafe, con gli enigmi creati dagli scrittori Lorenzo Silva e Carlos Salem; o l'attività di cantastorie da marciapiedi, nella piazza di Santa Barbara. Non solo libri, ma anche "parole che lasciano un buon sapore in bocca", lo slogan col quale i ristoranti del Barrio de las Letras, il quartiere delle lettere, offriranno menú letterari a prezzi scontati per chi esibirà lo scontrino di acquisto di un libro.

(ANSAmed)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo