Cinema: chiuse a Tunisi Giornate Cinematografiche Cartagine

Premiato "The Train of Salt and Sugar" di Azevedo

13 novembre, 13:27

(ANSAmed) - TUNISI, 13 NOV - Con l'assegnazione del "Tanit d'Or" al film "The Train of Salt and Sugar" del regista Licinio Azevedo è calato il sipario a Tunisi sulla 28/a edizione delle Giornate Cinematografiche di Cartagine (Jcc), la più importante rassegna di cinema del Paese nordafricano.

"The Train of Salt and Sugar", già premiato in vari altri festival, narra una storia di amore e guerra ambientata nel Mozambico del 1989, devastato dal conflitto civile, nel quale il treno che collega Nampula al Malawi rappresenta l'unica speranza per i più coraggiosi di scambiare qualche sacco di sale con lo zucchero, a rischio della propria vita.

Il Tanit d'Argento è stato assegnato al film "Dem Dem!" di Lopy Papa Bouname, Christophe Rolin e Marc Recchia (Senegal/Lussemburgo), mentre il Tanit di Bronzo è andato ad "Affabilité" di Ahmed Nader (Egitto). (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo