'L'italiana in Algeri' alla Quincena di San Sebastian

Omaggio a Puccini al Festival in programma dal 2/8 all'11/9

12 giugno, 13:56

(ANSA) - MADRID, 12 GIU - Nel 150º anniversario della morte di Gioacchino Rossini, la Quincena Musical di San Sebastian offrirà un particolare omaggio al compositore con l'opera 'L'italiana in Algeri', con la direzione musicale di Paolo Arrivabeni, in programma dall'11 al 13 agosto prossimi. E' uno degli eventi più attesi del festival, giunto alla 79ª edizione, in cartellone dal 2 agosto al 1º settembre prossimi, presentato oggi dal direttore Patrick Alfaya all'Istituto italiano di cultura di Madrid, diretto da Laura Pugno, alla presenza del regista dell'opera rossiniana Joan Anton Rechi. Si tratta di una coproduzione della Quincena con il Teatro Colon di Buenos Aires, che lo ha presentato in prima assoluta a maggio, e del Festival di San Lorenzo di El Escorial, che vedrà in scena la mezzosoprano Marianna Pizzolato e il tenore Luca Pisaroni nei ruoli protagonisti. L'Auditorio Kursaal sarà anche lo scenario di 'La Creacion', basata sull'omonima opera di Joseph Haydn, con la quale la compagnia La Fura dels Baus torna il 2 e il 3 agosto a San Sebastian, accompagnata dall'Orchestra Sinfonica di Bilbao, diretta dal maestro José Ramon Encinar, e dal coro Haydn dels Baus, con la soprano Alicia Amo, il tenore Gustavo Peña e il baritono Thomas Tatzi. Durante i 31 giorni, il festival proporrà quasi un centinaio di attività, suddivise in 11 cicli, a San Sebastian, Alava, Navarra e Iparralde. In cartellone, i concerti dell'Orchestra del Festival di Budapest, dell'Orchestra Sinfonica della WDR di Colonia, della Philarmonie di Amburgo e della Filarmonica di Rotterdam. Alla battuta, maestri come Christian Zacharias, Yannick Nézet-Séguin, Ivan Fischer, Yukka-Pekka Sarastre oltre che Paolo Arrivabeni. Fra i pianisti, spiccano i nomi di Yefim Bronfam, Igor Levit, Alexandre Tharaud, oltre al baritono Christian Gerthaher e Jordi Savall. In programma anche la prima mondiale di 'Amoria', il nuovo progetto delle pianiste Katia e Marielle Labéque, che riunisce opere di compositori baschi dal Rinascimento ai nostri giorni. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo