Nel villaggio di Yefran, Amazigh festeggiano il nuovo anno

Festa tradizionale libica amata dai berberi del Nord Africa

18 gennaio, 16:15

(ANSAmed) - TRIPOLI, 18 GEN - Il nuovo anno Amazigh (2969) è stato festeggiato nel villaggio di Yefran, in Libia, nella notte tra il 12 e 13 gennaio da parte degli Amazigh, coloro che comunemente vengono definiti 'berberi' del Nord Africa.

Alcuni libici hanno festeggiato la ricorrenza, ma non in modo ufficiale, dato che lo stato della Libia non riconosce il giorno come festa nazionale. "Gli Amazigh non potevano praticare riti o celebrare questo giorno pubblicamente durante l'era di Gheddafi", ha raccontato uno di loro.

La Montagna di Nafusa, chiamata anche Montagna Occidentale, ospita il maggior numero di villaggi e tribù di Amazigh in Libia, storicamente gli abitanti originari del Paese. Yefran è considerato uno dei più importanti e più antichi villaggi Amazigh nel Monte Nafusa. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo