'Tutto Puccini' apre Festival Sinfonica El Jem in Tunisia

Grande successo per Orchestra e artisti

08 luglio, 12:18

TUNISI - Lunghi applausi per l'Orchestra del Festival Puccini di Torre del Lago, che venerdì sera ha incantato il pubblico accorso per l'inaugurazione della 34ma edizione del Festival Internazionale di Musica Sinfonica nel suggestivo anfiteatro romano di El Jem, in Tunisia, dichiarato nel 1979 Patrimonio dell'Umanità Unesco. L'Orchestra toscana diretta dal Maestro Alberto Veronesi, ha proposto il Gala concert 'Tutto Puccini', con le arie più famose del compositore italiano, interpretate dagli artisti del Festival Giovanna Casolla, Amarilli Nizza, Ivana Canovic, Amadi Lagha, Elia Fabbian, Michele Kalmandi. In apertura, dopo l'esecuzione dei rispettivi inni nazionali, fuori programma, l'esecuzione al violino del tema di Nuovo Cinema Paradiso di Ennio Morricone da parte del sindaco di Firenze, Dario Nardella, in giornata in visita istituzionale in Tunisia. "Abbiamo portato Puccini in tutto il mondo e la tappa in Tunisia è significativa in questo viaggio di conquista del Maestro perché facilitata da un grande tenore, che abbiamo scoperto noi al Festival Puccini, che arriva proprio dalla Tunisia e che è Amadi Lagha, grande futuro della lirica", ha detto all'ANSA il direttore Veronesi.
Gran finale con tutti gli artisti sul palco e il pubblico in piedi a cantare 'O sole mio'. L'evento, "fortemente voluto dal Console Generale di Firenze Gualserio Zamperini per far conoscere il Festival Puccini in Tunisia e' anche un tributo al Festival di Torre del Lago per aver dato alla carriera del tenore di origine tunisine Amadi Lagha, oggi protagonista applaudito su prestigiosi palcoscenici internazionali e che calcherà anche nel 2019 il Gran Teatro Giacomo Puccini nel ruolo di Calaf". L'evento ha avuto tra gli altri il sostegno della Regione Toscana, del Ministero della Cultura di Tunisia, dell'Istituto Italiano di Cultura di Tunisi, dell'Ambasciata d'Italia a Tunisi. Presenti, l'ambasciatore d'Italia in Tunisia, Lorenzo Fanara e il ministro tunisino della Cultura, Mohamed Zine El Abidine. 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo