In mostra per la prima volta il sarcofago di Tausert a Luxor

Dopo 20 anni di restauro, fu l'ultima regina della 19/a dinastia

12 settembre, 13:54

Il sarcofago di Tausert per la prima volta esposta al pubblico al museo di Luxor Il sarcofago di Tausert per la prima volta esposta al pubblico al museo di Luxor

IL CAIRO - Scoperta due decenni fa a King's Bay, a Luxor, la bara della regina Tausert viene esposta al pubblico per la prima volta dopo 20 anni di lavori di restauro. Ad inaugurare l'esposizione nel museo di Luxor è stato il ministro delle Antichità, Khaled El-Enany.

Il sarcofago, lungo 2,80 metri, largo 1,20 e dal peso di 6 tonnellate, è di granito rosso, decorato con disegni dei quattro figli di Horus - che sono un gruppo di divinità dell'antica religione egiziana - insieme a preghiere per il defunto inscritte nella bara. Tausert fu l'ultima regina della 19esima dinastia di cui fu l'ultimo esponente. A scoprire il sarcofago fu l'egittologo tedesco Alten Molar: si trovava dentro la tomba di King Bay. Fu poi riutilizzato dal figlio del re Ramses III, il principe Mentuherkhepeshef.

La XIX dinastia egizia è classificata come la seconda dinastia del periodo del Nuovo Regno egiziano antico, che dura dal 1292 a.C. al 1189 a.C. La XIX dinastia e la XX dinastia costituiscono inoltre insieme un'era conosciuta come il periodo Ramesside. Questa dinastia fu fondata da Visir Ramses I, che il faraone Horemheb scelse come suo successore al trono.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo