Libri: 'Sul corno del rinoceronte' di Bellino esce in arabo

Per un mese disponibile gratuitamente online

30 aprile, 11:54

(ANSAmed) - TUNISI, 30 APR - "Anche chi non conosce l'italiano potrà finalmente leggere una storia che racconta un'importante pagina del Mediterraneo e che riguarda tutti noi". E' quanto dice la giornalista e scrittrice Francesca Bellino a proposito dell'uscita della traduzione in arabo in forma cartacea del suo pluripremiato romanzo "Sul corno del rinoceronte" del 2014. In attesa dell'arrivo del volume nelle librerie dei paesi di tutto il mondo arabo, il romanzo, pubblicato da Al Mutawassit con traduzione di Saoussen Bou Aicha e revisione di Ahmed Somai (già traduttore de "Il nome della Rosa" di Umberto Eco), sarà disponibile gratuitamente in formato elettronico, per tutto il mese di maggio 2020, sulla rivista on line www.ultrasawt.com, in collaborazione con la piattaforma di libri arabi www.abjjad.com.

"Sul corno del rinoceronte" - Premio per la narrativa Maria Teresa di Lascia 2015 e Premio Costa d'Amalfi Libri 2014 - è una storia di un'amicizia, di libertà e di rivoluzione ambientata tra un'Italia in crisi e una Tunisia in piena trasformazione all'indomani della cacciata del presidente Ben Ali, il 14 gennaio 2011. Le protagoniste sono Mary, una ricercatrice di antropologia, e Meriem, giovane donna partita da Kairouan per seguire il suo amore italiano. Si incontrano a Roma e diventano amiche. Una è impaziente e spericolata, l'altra riflessiva e cauta. Si scoprono simili, radici di una stessa pianta, con un rinoceronte che vive dentro di loro pronto a limitarle, manipolarle, come il potere che condiziona e impone la sua strada. Insieme lo affronteranno, insieme possono batterlo. Con questo road novel dal finale a sorpresa, l'autrice racconta l'amicizia fra due donne che cercano e trovano, ognuna a suo modo, l'identità e l'affettività, facendo emergere aspetti insoliti e curiosi di due culture diverse. Francesca Bellino, scrittrice, giornalista, conduttrice e autrice radiotelevisiva. Si occupa di cultura e transculturalità, mondo femminile e diritti umani nell'area arabo-mediterranea, con particolare attenzione alle relazioni tra sponda sud e la sponda nord del Mediterraneo. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo