MedFilm va oltre il coronavirus, conferma 26.a edizione

Dal 6 al 15 novembre. Iscrizioni aperte fino al 6 settembre

21 maggio, 13:58

ROMA - Davanti alle incertezze dettate da una crisi sanitaria, economica e sociale senza precedenti, il MedFilm Festival conferma il proprio impegno a fianco di autori, produttori, distributori ed esercenti nella diffusione e promozione del cinema mediterraneo quale avamposto di cultura, riflessione e dialogo. Lo annunciano gli organizzatori, precisando che la 26° edizione del MedFilm Festival si terrà a Roma dal 6 al 15 novembre 2020. Le iscrizioni sono aperte, e si chiuderanno il 6 settembre.

"Ancora non sappiamo che forma avrà l'edizione 26 - si legge nel comunicato - la nostra missione è lavorare per realizzare il festival nelle sale, ma consideriamo la possibilità di un progetto online con i contenuti adattati alle dinamiche della fruizione in streaming. Il cuore del MedFilm restano sempre i film. Invitiamo registe, registi, produttori e distributori ad inviarci i propri lavori".

Iscrivere il proprio film è gratuito senza limiti di genere o tematiche. A tal proposito, sono confermate le sezioni ufficiali del 26° MedFilm Festival: Concorso Ufficiale (Lungometraggi e Documentari) Premio Amore e Psiche; Concorso Internazionale Cortometraggi Premio Methexis. Confermati anche i MED Meetings (gli incontri professionali destinati ai professionisti del settore) e i Premi Speciali: Premio alla Carriera, Premio Koiné, Premio Cervantes Roma.

In via di definizione le vetrine e le sezioni parallele: Le Perle - Nuovo Cinema Italiano, Lux Film Days a Roma, Sguardi dal Futuro, Corti dalle Carceri. Il regolamento, il modulo per iscriversi e gli aggiornamenti sono sul sito ufficiale: www.medfilmfestival.org/.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo