Ha vinto il disegno n.3, nasce la Bandiera del Mediterraneo

Scelta dopo consultazione pubblica Progetto Mediterranea

30 giugno, 18:07

Nasce la Bandiera del Mediterraneo Nasce la Bandiera del Mediterraneo

ROMA - Si è conclusa oggi alle ore 14 la consultazione pubblica per scegliere la bandiera del Mediterraneo.

L'iniziativa "Una bandiera per il Mediterraneo", ideata dallo scrittore Simone Perotti, è stata lanciata dalla spedizione nautica, culturale, scientifica e sociale "Progetto Mediterranea", che ha svolto un lungo viaggio a vela (20.000 miglia) per tutto il Mediterraneo, Mar Nero, Atlantico, dal 2013 al 2019 alla ricerca e riscoperta delle radici identitarie mediterranee.

A rispondere all'appello "Disegniamo insieme la bandiera del nostro mondo" sono state quasi 900 persone tra artisti, designer, studenti e bambini e semplici appassionati che dal 2 maggio al 15 giugno hanno inviato 1.002 proposte di bandiera, con una breve descrizione. Una commissione di grafici, storici dell'arte, fotografi, poeti e cittadini del Mediterraneo ha selezionato le 4 proposte più rappresentative che dal 17 giugno sono state diffuse per la consultazione pubblica on line da Progetto Mediterranea e dai media-partner dell'iniziativa: Linea Blu - Rai 1, la rivista nautica Bolina, il quotidiano La Stampa, con la collaborazione del partner tecnico "Genova for Yachting".

In tutto hanno votato 5.803 persone e alle 14 di oggi è emersa la bandiera preferita: si tratta della numero 3 disegnata da Salvatore Scollo, Hushmand Toluian e Guglielmo Persano che ha ottenuto 1797 voti. In seconda posizione è arrivata la bandiera numero 1 disegnata da Achille Borredon, con 1667 voti. Terza si è piazzata la bandiera numero 4 disegnata da Francesco Voce, con 1645 voti. In quarta posizione infine, la bandiera numero 2 disegnata da Leone Comini, con 694 voti.

"Sono entusiasta, perfino commosso", ha commentato lo scrittore Simone Perotti, "e non solo perché oggi nasce la Bandiera del sub-continente mediterraneo, ma perché per la prima volta, in ossequio a quanto da noi proposto, migliaia di persone hanno guardato al proprio mondo concependo come parte di un unico continente il Libano, il Portogallo, la Georgia, i Balcani, la Giordania. Il Mediterraneo non è il Tirreno e l'Adriatico, ma molto di più. Oggi, in tanti, conoscono almeno il perimetro reale del grande Mediterraneo, un'area di 30 Paesi, di 3 continenti, di mille culture e altrettante diversità. Il vero 'Sesto Continente', dove vivono 400 milioni di persone, e dove si concentra la maggiore ricchezza culturale e sociale del pianeta".

"Questa bandiera - ha proseguito Perotti - è il primo passo, il simbolo di pace e integrazione, di coesistenza nella diversità che porterà inevitabilmente e necessariamente ai futuri Stati Uniti del Mediterraneo. Ciò di cui, tra l'altro, l'Europa ha urgente bisogno per sopravvivere. Per questo - ha concluso - invieremo questa bandiera ai 30 capi di Stato dei Paesi mediterranei, ai vertici dell'Ue, alle autorità italiane. E soprattutto la isseremo noi con orgoglio su Mediterranea".

La bandiera verrà issata a bordo dell'imbarcazione Mediterranea, per la prima volta, il prossimo 24 luglio nel corso di una cerimonia pubblica a Porto Maurizio (Imperia) in presenza degli autori.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo