CRISI: SPAGNA, BAD BANK SOCIETA' ANONIMA CON AMPI POTERI

29 agosto, 13:44

(ANSAmed) - MADRID, 29 AGO - La 'bad bank' che si appresta a istituire il governo spagnolo, in cui dovranno confluire tutte le attivita' problematiche delle banche, sara' una societa' anonima con ampi poteri, capacita' per comprare e vendere ogni genere di attivi e di realizzare emissioni di debito. E' quanto si evince dalla bozza di decreto che l'esecutivo ha inviato a Bruxelles e che prevede di approvare nel Consiglio dei ministri di venerdì 31 agosto, anticipata oggi da El Pais. La società anonima sara' esente dai gran parte dei controlli e delle condizioni alle quali sono sottoposte le societa' di capitale. Non sara' obbligata a lanciare un'offerta di pubblica acquisizione quando assuma il controllo delle azioni di una societa', potra' emettere obbligazioni per qualunque tipo di importo e vendere attivi senza rapporti di audit indipendenti o il consenso della giunta di azionisti. Il decreto attribuisce inoltre alla Banca di Spagna potere di controllo del processo di costituzione della 'bad bank'. L'autorita' centrale sara' incaricata di indicare per ogni ente finanziario quali sono gli attivi da trasferire alla societa' di gestione e, soprattutto, della valutazione di tali attivi.

Questa ultima avverra' secondo criteri "omogenei" e che si applicheranno a tutte le banche "in maniera non discriminante".

Tale valutazione sostituira' quella realizzata da esperti indipendenti. (ANSAmed).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo