Crisi: Grecia; studio, disoccupazione al 34% nel 2016

03 ottobre, 12:12

(ANSAmed) - ATENE, 3 OTT - Il tasso di disoccupazione in Grecia (che lo scorso giugno ha toccato il 27,9%) nel 2016 raggiungerà il livello record del 34%. E' quanto si sostiene in un rapporto redatto dall'Istituto per il Lavoro della Gsee, il maggiore sindacato ellenico del settore privato, pubblicato oggi e in cui si afferma pure che dall'ottobre 2008 i posti di lavoro perduti nel Paese sono circa un milione. Il tasso di disoccupazione del 27,4% segnalato lo scorso marzo dall'Istituto statistico ellenico (Eltat), prosegue il rapporto, è stato il più alto registrato in un Paese occidentale negli ultimi 30 anni.

Nello studio, gli esperti della Gsee mettono in guardia sul fatto che la decisione del governo greco e della troika dei creditori internazionali (Ue, Bce e Fmi) di proseguire nelle attuali politiche di austerità avranno nei prossimi anni "conseguenze devastanti" per il Prodotto Interno Lordo (Pil) e l'occupazione della Grecia. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo