Migranti: nel 2015 versati 10 mld da stranieri a previdenza

I dati del report "Immigrazione e presenza straniera in Italia"

17 febbraio, 16:03

(ANSAmed) - ROMA, 17 FEB - "Nel 2015 gli immigrati hanno versato 10,9 miliardi di euro alla previdenza pubblica italiana, di cui sono fruitori solo marginali". Lo riferisce il rapporto "Immigrazione e presenza straniera in Italia" realizzato da Idos per l'Ocse e presentato oggi a Roma. "Confrontando le spese pubbliche sostenute per gli immigrati (14.7 miliardi) e gli introiti a loro assicurati all'erario (16,9 miliardi) risulta un beneficio per l'Italia di 2,2 miliardi".

La ricerca per l'Ocse sottolinea che per quanto riguarda il mercato del lavoro "piú di un terzo degli occupati stranieri in Italia svolge professioni non qualificate". Crescono "le imprese a gestione immigrata negli ultimi anni" e "resta forte la spinta degli immigrati all'avvio di nuove attività". (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo