MedaWeek, 11.ma edizione su 'Forza nella diversità'

Leader economici si incontrano a Barcellona 22-24 novembre

10 novembre, 14:32

(ANSAmed) - MADRID, 10 NOV - 'Forza nella diversità: il nostro potere economico' è il tema della 11/esima edizione della MedaWeek, la Settimana dei leader economici, che a Barcellona metterà a confronto oltre 200 esponenti del mondo economico, imprenditoriale e politico e organizzazioni multilaterali di Europa, Medio Oriente e Africa, dal 22 al 24 novembre a Barcellona. Lo si apprende da fonti dell'Unione per il Mediterraneo, che organizza l'evento in collaborazione con l'Associazione di Camere di Commercio e Industria del Mediterraneo (Ascame), con la Camera di commercio di Barcellona e l'Istituto europeo per il Mediterraneo (IEMed). I settori emergenti per le economie mediterranee, ma anche il consolidamento e l'innovazione di quelli tradizionali, saranno al centro dei forum, dei seminari, delle sessioni speciali e di networking imprenditoriale pubblico-privato, previsti per l'edizione 2017. Il Mediterraneo può beneficiarsi delle sue ricchezze attuali in maniera strategica per il futuro della regione. A tal fine - segnala l'UpM in una nota - deve massimizzare le risorse sociali, come il suo grande capitale umano e il talento dei giovani e tradurli in imprenditoria dinamica e innovazione digitale, soprattutto nel settore dei servizi. La diversità della regione deve essere sfruttata come qualità e vantaggio per diversificare le tendenze economiche, attrarre investimenti e rafforzare la cooperazione internazionale fra i paesi del nord e del sud del Mediterraneo. In questo contesto, le sfide attuali della regione saranno al centro della MedaWeek 2017, sintetizzate nel tema conduttore 'Fortezza nella diversità: il nostro potere economico', che esplorerà le tendenze economiche e le soluzioni collegate ai cambiamenti regionali. E metterà a confronto donne imprenditrici, esperti di finanza islamica, dei settori dell'energia solare, della tecnologia e dell'industria dell'acqua, di economia circolare, dello sviluppo economico della città, dell'industria tessile e della moda, dell'area del Magreb e delle regioni di Mashreq. Nell'ambito della MedaWeek si svolgerà anche il Foro delle Donne Imprenditrici e di Investimenti, organizzato dalla UpM assieme all'Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale (Onudi) e all'Ascame, con il Programma donne e Imprenditorialità e Investimenti 2017. Mediante forum dedicati, riunioni B2B e viaggi di studio, gli incontri promuoveranno e faciliteranno il dialogo fra donne imprenditrici delle due sponde del Mediterraneo, per rafforzare la cooperazione e creare nuove opportunità di business. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo