Ue-Tunisia: Hahn, piano da 25 mln euro per start-up

Obiettivo creare posti di lavoro per i giovani

22 marzo, 17:59

(ANSAmed) - TUNISI, 22 MAR - Il commissario Ue alla politica di Vicinato, Johannes Hahn, ha annunciato da Tunisi il lancio di un nuovo programma di sostegno alle start up e alle imprese innovative per un valore globale di 25 milioni di euro.

Il piano è destinato a 1.000 start-up tunisine ed i fondi stanziati saranno utilizzati per il loro finanziamento iniziale e per la supervisione di quelle esistenti. "L'obiettivo di questi nuovi aiuti è quello di sostenere i giovani a creare le loro start up, generare posti di lavoro, ridurre la disoccupazione e contribuire alla creazione di ricchezza.

In fin dei conti, vogliamo dare speranza ai giovani" ha detto Hahn complimentandosi con il governo tunisino per l'adozione del Startup Act, una legge relativa appunto alle start up.

Il commissario Ue ha anche affermato che farà del proprio meglio per far cancellare dalla lista nera dei paradisi fiscali la Tunisia. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo