Tunisia:da Ue nuovi aiuti record per 305 mln euro

Destinati a giovani,imprenditorialità e migliori condizioni vita

23 gennaio, 15:27

(ANSAmed) - TUNISI, 23 GEN - L'Unione europea ha recentemente adottato un pacchetto di assistenza finanziaria del valore di 305 milioni di euro, che rappresenta l'importo più elevato mai assegnato alla Tunisia nell'ambito dello strumento europeo di vicinato (Eni. Questo finanziamento record riflette la forte ambizione dell'Ue di creare migliori opportunità per i giovani tunisini, creare le condizioni per un clima imprenditoriale più fiorente e attraente e rafforzare le capacità dei governi locali di migliorare le condizioni di vita delle relative popolazioni.

Lo si legge in un comunicato dell'Unione da Bruxelles. "Il nostro impegno nei confronti della società tunisina e la nostra intenzione di sostenere misure che aiutino i giovani tunisini a trovare lavoro e creare le proprie imprese sono chiari. Fornire maggiori opportunità di lavoro è una priorità assoluta nella nostra assistenza alla Tunisia appena adottata, del valore di 305 milioni di euro, l'importo più alto mai realizzato in un solo anno. I programmi inclusi faciliteranno l'accesso al mercato del lavoro per giovani tunisini, promuoveranno l'innovazione imprenditoriale e garantiranno che le comunità locali non siano lasciate indietro", ha dichiarato Johannes Hahn, commissario per la politica europea di vicinato e i negoziati sull'allargamento, Più in particolare, l'assistenza finanziaria da 305 milioni di euro comprende, tra l'altro, le seguenti iniziative: • Il programma "Youth in Action" (60 milioni di euro) migliorerà l'inclusione economica, politica e sociale dei più vulnerabili tra i giovani tunisini. Contribuirà a un migliore accesso dei giovani al mercato del lavoro, attraverso lo sviluppo delle competenze, investirà in cultura e sport e migliorerà la partecipazione politica dei giovani a livello locale.

• Il programma "EU4Innovation" (15 milioni di euro) contribuirà al rafforzamento e alla strutturazione dell'ecosistema tunisino dell'innovazione e dell'imprenditorialità. Più specificamente, migliorerà i servizi disponibili per le start-up e gli imprenditori e sosterrà l'implementazione di un ambiente normativo abilitante per l'imprenditoria innovativa e le start-up.

• Il programma "Support to local governance" (70 milioni di euro) sosterrà gli sforzi della Tunisia per promuovere lo sviluppo locale e ridurre le disparità regionali e locali nell'ambito del suo processo di decentramento. Le azioni miglioreranno le condizioni di vita delle popolazioni locali attraverso un migliore accesso ai servizi di base, sosterranno e costruiranno le capacità delle parti interessate e forniranno analisi e diffusione di buone pratiche. 160 milioni di euro sono stati inoltre assegnati a vari programmi e azioni a sostegno di settori economici chiave (settore privato e sviluppo urbano, cultura e turismo) e la modernizzazione e la riforma della pubblica amministrazione tunisina. La Commissione europea ha affermato recentemente che "il 2018 è stato un anno intenso per la cooperazione Ue-Tunisia. Le priorità strategiche per il periodo 2018-2020 sono state adottate, i negoziati in vista di un accordo di libero scambio globale e approfondito Ue-Tunisia (Aleca) sono stati riattivati e le discussioni sull'agevolazione dei visti e sul reinserimento sono sul tappeto. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo