Tunisia: 150 mln euro da Ue per assistenza macro-finanziaria

Seconda tranche del II programma di assistenza macro-finanziaria

25 giugno, 09:42

(ANSAmed) - TUNISI, 25 GIU - La Commissione europea ha approvato il pagamento di un prestito di 150 milioni di euro alla Tunisia, seconda di tre erogazioni previste dal secondo programma di assistenza macro-finanziaria (Amf) a favore del Paese, adottato dal Parlamento europeo e dal Consiglio il 6 luglio 2016. Lo ha reso noto la Commissione Ue sul proprio sito precisando che il secondo programma Amf ha un valore totale di 500 milioni di euro. Con questa erogazione, i fondi assegnati dall'Ue alla Tunisia con il programma di macro assistenza finanziaria arrivano a 650 mln di euro. "Questo pagamento dimostra che l'Unione europea rimane impegnata ad aiutare la Tunisia e il suo popolo", ha detto il commissario agli affari economici e monetari, Pierre Moscovici, aggiungendo che "il successo dell'attuazione dell'ambizioso programma di riforma cui è soggetto questo pagamento dimostra la determinazione della Tunisia ad adottare le misure necessarie per garantire la crescita e sostenere il rilancio della sua economia. L'Unione continuerà a sostenere questo processo". "Il secondo programma di assistenza macro-finanziaria è stato proposto a seguito degli attacchi terroristici del 2015, che hanno influito negativamente sulla ripresa economica della Tunisia", scrive la Commissione, precisando che "ciò ha avuto un impatto significativo sulla posizione della bilancia dei pagamenti del paese e sulla capacità di soddisfare le sue esigenze di finanziamento".(ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo