Cisgiordania: redazione sciopera, al-Quds non è in edicola

La protesta per ritardi negli stipendi e licenziamenti

23 luglio, 14:54

(ANSAmed) - TEL AVIV, 23 LUG - Per la prima volta dalla sua fondazione nel 1951, il principale quotidiano palestinese al-Quds non è uscito oggi nelle edicole, in seguito a uno sciopero dei giornalisti che lamentano di non aver ricevuto gli stipendi degli ultimi mesi e denunciano un aumento dei licenziamenti. La scorsa notte si è conclusa senza esito una trattativa fra i rappresentanti del giornale ed esponenti dell'Autorità nazionale palestinese. Nel frattempo il sito web del giornale continua comunque ad aggiornare i lettori. La notizia principale riguarda le demolizioni di 16 edifici compiute ieri da Israele nel rione arabo di Sur Baher, a sud-est di Gerusalemme: un episodio che ha avuto un impatto molto forte nel pubblico palestinese.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo