Mediterraneo: tre giorni su cucina e tutela prodotti tipici

Incontro a Taormina tra turismo e approfondimento scientifico

18 ottobre, 10:30

(ANSAmed) - NAPOLI, 18 OTT - Cucina siciliana, turismo e cultura del vino. Sono questi alcuni degli ingredienti base del Mediterranean Cooking Congress, l'evento itinerante pensato per la tutela del mare, la promozione delle tipicità del Mediterraneo e la cucina sostenibile. Giunto alla sesta edizione, il tour organizzato da 'By Tourist' sbarca per la prima volta in Sicilia, a Taormina, dal 28 al 30 ottobre prossimi, dove sarà coordinato dallo chef Pietro D'Agostino, del ristorante stellato La Capinera, da sei anni delegato del Med Cooking in Sicilia e sempre in prima linea per la promozione del proprio territorio di origine, nel creare continue sinergie in Italia e all'estero. La tre giorni si svilupperà viaggiando da Taormina all'Etna tra B2B, cooking show, visite guidate alle bellezze archeologie del territorio e wine tour. Tra gli appuntamenti martedì 29 ottobre il convegno pubblico sul tema 'Mare e Pesca, dalla Tutela alla Produttività' a cui parteciperanno vertici delle autorità marittime e ristoratori rinomati come Pinuccio La Rosa (2 stelle Michelin) di Ragusa. Ci saranno poi i cooking show di cucina sostenibile di mare grazie agli chef dell'Associazione Le Soste di Ulisse e chef famosi. Non mancherà un momento dedicato a pizzaioli rinomati campani e siciliani per la Pizza delle Due Sicilie. Tra le tipicità in degustazione durante la tre giorni ci saranno i capperi di Salina, la pasta, il latte di mandorla, le carni pregiate di allevamenti del Mediterraneo, il fior di latte e i vini siciliani selezionati in esclusiva dalla Fondazione Italiana Sommelier. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo