Pesca: ok Consiglio Ue a piano Mediterraneo e Mar Nero 2020

Segue piano pluriennale per Med occidentale approvato nel 2019

16 dicembre, 13:29

(ANSAmed) - BRUXELLES, 16 DIC - Il Consiglio Ue ha dato il via libera al regolamento che stabilisce i limiti di cattura per il 2020 per alcuni stock ittici nel Mediterraneo e nel Mar Nero.

Il piano annuale segue l'entrata in vigore nel 2019 del piano pluriennale per gli stock demersali (come naselli, triglie, seppie, spigole, gamberi rossi) nel Mediterraneo occidentale.

Il regolamento fissa gli sforzi di pesca massimi ammissibili che si applicano a Spagna, Francia e Italia, espressi in numero di giorni, a un livello inferiore del 10% rispetto al livello di riferimento del piano pluriennale.

Il piano inoltre prevede un periodo di chiusura per l'anguilla europea in tutto il Mar Mediterraneo e limiti di cattura e di sforzo per gli stock di piccoli pelagici nel mare Adriatico.

Il regolamento si applicherà a partire dal 1 gennaio 2020.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo