Tunisia: sciopero generale a Gafsa, bacino minerario Paese

08 gennaio, 10:10

(ANSAmed) - TUNISI, 08 GEN - Centinaia di manifestanti hanno manifestato ieri a Gafsa, nel bacino minerario della Tunisia centrale, per chiedere infrastrutture e posti di lavoro, in nome di accordi già stabiliti nel 2015 e 2019.

Questa è la prima di una serie di mobilitazioni programmate nel Paese in prossimità del decimo anniversario della caduta di Ben Ali. I manifestanti hanno quindi scioperato e marciato pacificamente nel centro di Gafsa, capoluogo di una regione ricca di fosfati, una delle principali risorse naturali della Tunisia. Lo sciopero è stato osservato solo da istituzioni pubbliche, molti caffè e negozi sono rimasti aperti. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo